Mi presento

Mi chiamo Lisa Reverberi e sono una Dietista.
La nutrizione mi ha sempre appassionato ed io per prima da ragazza ho provato a stare a dieta, seguendo piani alimentari prescritti dai colleghi dell’epoca, tanto che da adolescente ho deciso che ne avrei fatto la mia occupazione.
Quarant’anni fa l’approccio per far perdere peso era direttivo e prescrittivo: stare a dieta era sinonimo di costrizione, punizione e la riuscita veniva attribuita alla sola forza di volontà.
Nel 1994 ho iniziato la professione di Dietista, ma dopo un paio d’anni mi sono scontrata con una metodologia che non mi apparteneva più, attraverso i primi aggiornamenti ho capito che dovevo cambiare qualcosa per rendere il mio intervento più efficace e utile.
Non volevo essere vista solo come una dispensatrice rigida di elenchi di cosa mangiare, quando e quanto mangiare, senza tenere in considerazione la drammaticità del disagio che spesso affligge i pazienti e senza aiutarli a capire come poter mantenere nel tempo i risultati.
Il presupposto moralistico dei trattamenti, che attribuiva alla sola volontà del paziente la soluzione del problema, ha dimostrato negli anni tutti i suoi limiti
Questo mi ha motivata negli anni a cercare di conoscere ed interpretare meglio i problemi alimentari, per dare sostegno in modo efficace e appropriato a chi ora si rivolge a me.
Ed eccomi qui dopo ventisette anni, tra ambulatorio, master e corsi di aggiornamento con il desiderio di svolgere al meglio il mio lavoro: offrire una risposta alle difficoltà e ai dubbi dei pazienti, aiutarli a comprendere quali sono i meccanismi su cui agire per ritrovare l’equilibrio nello stile di vita alimentare.

La dieta non è efficace solo se è focalizzata a controllare il peso e il modo di alimentarsi, ma è importante considerare la complessiva esperienza della persona, quindi, anche gli aspetti emotivi e psicologici.

Richiedi un appuntamento

Compila il form di richiesta adesso!